Salta al contenuto principale

Traffico di droga dalla Spagna all'Italia
gestito dalle 'ndrine di Torino, 17 arresti

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

GESTIVANO un traffico internazionale di droga tra la Spagna e l’Italia. Una locale organizzazione della 'ndrangheta dell’hinterland torinese è stata sgominata dai carabinieri del Comando provinciale di Torino. Sono saliti a 21, nel corso della giornata, gli arresti relativi all’operazione. Due persone, infatti, sono state fermate in flagranza di reato durante le perquisizioni in corso in tutta Italia. Sono invece una trentina le persone indagate a piede libero. Gli investigatori hanno ipotizzato l'esistenza di una locale nella zona di Giaveno. I circa 500 chili di hashish sono stati sequestrati a Rozzano (Milano). Le persone arrestate dai militari su ordine del gip: sono ritenute a vario titolo responsabili di associazione di tipo mafioso e traffico di sostanze stupefacenti. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati anche 1,5 milioni di beni immobili, un’attività commerciale e i 500 chili di hashish. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?