Salta al contenuto principale

Controlli e verifiche dei carabinieri
Denunciate 11 persone sulla costa

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

VIBO VALENTIA – I carabinieri della Compagnia di Tropea, nell’ambito di un servizio finalizzato al controllo del territorio, hanno denunciato 11 persone a piede libero. Tre di loro sono stati denunciati a Limbadi e Joppolo, centri in provincia di Vibo Valentia, mentre un 25enne di Nicotera è stato denunciato per non essersi presentato a firmare nella stazione dei carabinieri, violando così gli obblighi imposti. Altre sette persone, invece, sono state denunciate per porto abusivo di coltello, guida senza patente, violazione di obblighi di custodia di cose sottoposte a sequestro, falso, resistenza a pubblico ufficiale ed attivazione di discarica abusiva. Tra questi, uno era alla guida di un autocarro sottoposto a confisca, un altro ha abbandonato in aperta campagna la propria autovettura priva di targhe, di cui era stata dichiarata falsamente la rottamazione, un altro ancora, a Zungri, ha attivato una discarica abusiva, sversandovi materiale proveniente da un’attività di scavo. Nel corso di tali servizi straordinari di controllo i carabinieri hanno anche eseguito nel Vibonese 8 perquisizioni domiciliari, 19 veicolari e 21 personali, elevando 50 contravvenzioni al codice della strada.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?