Salta al contenuto principale

Giro di trattori rubati nel vibonese
Due denunce e mezzi recuperati

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

ZUNGRI (Vibo Valentia) - I carabinieri della Stazione di Zungri, in provincia Vibo Valentia, guidati dal maresciallo Dario Randazzo, durante una perquisizione in un casolare di località "Contura" hanno trovato un trattore rubato in provincia di Cosenza del valore di 15mila euro. Il mezzo agricolo presentava il telaio ribattuto e per tale motivo è stato deferito all’autorità giudiziaria per ricettazione e riciclaggio C.G., 40 anni, macellaio di Zungri. 

Il sospetto degli inquirenti è che il mezzo possa essere stato acquistato da un autotrasportatore, sempre di Zungri, I.F., 42 anni, il quale anche lui la scorsa settimana era stato deferito per riciclaggio e ricettazione. In un’area di 500 metri quadri di località "Cresta", i militari dell’Arma avevano infatti ritrovato e sequestrato ben 20 trattori con telaio ribattuto in modo da occultarne l’illecita provenienza. Tali 20 mezzi agricoli, in possesso di I.F., sono risultati rubati nel Nord Italia. Le indagini proseguono quindi per far luce sui «canali» di quello che si prefigura come un vero e proprio «traffico» di trattori rubati che poi puntualmente finiscono nelle campagne di Zungri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?