Salta al contenuto principale

Costringeva minore a prostituirsi
Arrestato un romeno a Reggio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

REGGIO CALABRIA – Un cittadino rumeno di 28 anni, Florin Dumitru, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto eseguito dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria per induzione e sfruttamento della prostituzione minorile. Il provvedimento è stato emesso dal sostituto procuratore Annamaria Frustaci al termine di una complessa attività investigativa condotta dalla mobile diretta dal primo dirigente Gennaro Semeraro. Le indagini hanno consentito di accertare la responsabilità del rumeno il quale, dopo avere indotto alla prostituzione una minore, mediante atti di violenza e minacce ne sfruttava l’attività di meretricio, sottraendole il guadagno ottenuto dai clienti per le prestazioni sessuali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?