Salta al contenuto principale

Maierato, Comune 4 stipendi arretrati
La Cisal chiede incontro al sindaco

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

MAIERATO – La Cisal ha chiesto al sindaco di Maierato, Sergio Rizzo, un incontro «per discutere sul mancato pagamento di quattro stipendi arretrati e la formalizzazione di un atto di indirizzo ai vari responsabili dei servizi affinchè vengano esaminate e portate a compimento le contrattazioni integrative riguardanti gli anni 2009 ,2010,2011, 2012 e 2013». Lo si legge in una nota del sindacato. «Analoga richiesta, rimasta lettera morta, – si fa rilevare – era stata già effettuato 20 giorni addietro. Un lasso di tempo che penalizza fortemente le attese dei lavoratori cha guardano a questo importanti provvedimenti con una certa ansia e preoccupazione, dovuta, soprattutto, agli ingiustificati ritardi accumulati». «Una legittima rivendicazione sindacale da parte dei lavoratori – scrive nella comunicazione Filippo Curtosi, segretario provinciale aggiunto – che continuano a subire incresciosi ed ingiustificati rinvii. Il sindaco deve farsi carico di questa situazione e venire incontro ai bisogni della gente che lavora e che non può continuare a ricorrere a prestiti per affrontare le esigenze giornaliere per arrivare a fine mese». Per il sindacato «la situazione è diventata intollerabile e rischia di mettere a dura prova la pazienza degli stessi lavoratori».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?