Salta al contenuto principale

Separato dalla moglie, gli affidano il figlio per 2 giorni
Lui lo picchia e scaraventa fuori dall'auto: arrestato

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

COSENZA – Il giudice aveva deciso che poteva vedere suo figlio solo due giorni a settimana, dopo che G. C., 32 anni, si era separato dalla moglie. Ma proprio in una di quelle occcasioni l'uomo si è accanito con violenza sul bambino. E così è stato arrestato. La Procura di Cosenza ha disposto i domiciliari per l'uomo di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza. 

I fatti incriminati sono avvenuti il 30 aprile scorso, ma la decisione dei magistrati è arrivata oggi. L’uomo avrebbe picchiato il figlio di 6 anni, che la moglie, da lui separata, gli aveva affidato, come disposto dal giudice, che gli aveva riconosciuto il diritto di vederlo due volte alla settimana. 

Avrebbe anche scaraventato il figlio fuori dalla sua auto, per poi ripartire a gran velocità. Ma la scena sarebbe stata vista da un testimone, il nonno del bambino, che ha soccorso il piccolo. Il bambino ha riportato anche delle fratture. Ancora non chiari i motivi del gesto del padre che non sarebbe nuovo a comportamenti violenti. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?