Salta al contenuto principale

Sub in gravi condizioni
soccorso al largo di Vibo

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

VIBO VALENTIA - Un sub è stato soccorso dalla Capitaneria di porto mentre era in gravi condizioni a bordo del Motopesca Atlante che si trovava a 35 miglia dalla costa di Vibo Valentia. Stamane il comandante del motopesca ha segnalato alla Capitaneria di porto di Vibo Valentia di avere a bordo un sub in gravi condizioni per sospetta embolia da immersione. Dopo l'allarme, la Guardia Costiera ha provveduto a far partire una motovedetta da Vibo Valentia con a bordo un medico del 118. Contestualmente è decollato un elicottero da Sarzana ed è stato allertato il Cirm. La motovedetta ha raggiunto il motopesca ed il medico ha prestato le prime cure al sub. Successivamente l’uomo è stato trasferito sull'elicottero che lo ha portato nell’ospedale di Messina dove era stata allestita una camera iperbarica. Il sub è attualmente ricoverato ed è sottoposto alle cure mediche. 

Il sub ha 44 anni, G.A., ed è di Catania; era imbarcato su un motopeschereccio. Sarebbe stato colpito da embolia a seguito di un’immersione resasi necessaria per procedere alla conta di alcuni tonni rinchiusi in apposite gabbie d’allevamento. Il fatto è avvenuto a circa 30 miglia dalla costa al largo di Capo Vaticano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?