Salta al contenuto principale

Bimbo investito nel cosentino
Ucciso da un furgone che effettuava manovra

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

MIRTO CROSIA (CS) – Il bambino di quasi 4 anni (e non 2 come si pensava inizialmente), G.L.P., investito ed ucciso stamani da un veicolo a Mirto Crosia, secondo una prima ricostruzione, stava giocando insieme ad altri bambini vicino alla strada nel centro del paese. Il mezzo, adibito alla vendita ambulante, dagli accertamenti fatti dai carabinieri della Compagnia di Rossano, stava viaggiando a bassa velocità. Non è escluso che il piccolo possa avere attraversato la strada uscendo da un posto cieco per il conducente del mezzo che lo ha investito. Gli accertamenti dei carabinieri proseguono per cercare di stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.L'incidente è avvenuto davanti alla casa della famiglia del piccolo, a Crosia, nella piazzetta del paese. La mamma era vicina al piccolo ma non ha potuto impedire l’incidente. L’autista del furgone è stato portato nell’ospedale di Cariati per accertamenti per il forte choc subito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?