Salta al contenuto principale

Sciame sismico sul Pollino
Due scosse in pochi minuti

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

COSENZA - Prosegue lo sciame sismico nell’area del Pollino, tra Calabria e Basilicata. In pochi minuti, oggi, sono state due le scosse registrate dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La prima alle 11,02, con magnitudo 2 ed una profondità di 8,9 chilometri. La seconda alle 11,35, sempre con magnitudo 2 e con una profondità di 8,6 chilometri. I comuni più vicini all’epicentro sono stati in entrambi i casi quelli di Mormanno (Cosenza) e Rotonda (Potenza). 

Nessuna conseguenza è stata segnalata per la popolazione, ma torna la paura nel comprensorio colpito dal sisma il 26 ottobre 2012 con magnitudo 5. Proprio il centro di Mormanno fu quello più colpito. Tantissimi i danni alle strutture, le famiglie sfollate e una fobia che per mesi fece dormire i residenti in auto. Due giorni fa l’ultima scossa di magnitudo 3 avvertita dalla popolazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?