Salta al contenuto principale

Malore passeggera sulla Costa Mediterranea
Capitaneria Reggio soccorre donna con elicottero

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

REGGIO CALABRIA - Colpita da malore, è stata soccorsa da un elicottero della Guardia costiera e trasportata all’Ospedale di Catania. L’allarme è scattato stamane alle 11 circa, quando la Sala Operativa della Direzione Marittima di Reggio Calabria è stata contattata dal Comandante della Nave da crociera “Costa Mediterranea”, partita da Pireo e diretta a Civitavecchia, in navigazione a circa 50 miglia a sud-est di Capo Spartivento, ha chiesto soccorso per una passeggera, V.N., di 76 anni di nazionalità tedesca, colpita da bradicardia sinusale da Bav di primo grado.

 La Sala operativa, acquisita la richiesta, ha messo in contatto, tramite la Centrale operativa del Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto, la nave con il medico del Cirm (Centro Italiano Radio Medico) di Roma. Quindi è stata disposta l’evacuazione medica della passeggera con un elicottero, inviando l’elicottero AB 412 del 2° Nucleo Aereo di Catania che ha raggiunto la zona di mare dove si trovava la nave da crociera, procedendo al verricellamento della donna, unitamente al medico di bordo, per il trasporto urgente all’ospedale Cannizzaro di Catania. La passeggera è stata così condotta in ospedale e ricoverata per le cure del caso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?