Salta al contenuto principale

Trovato con gola squarciata
Carabinieri ipotizzano suicidio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

CASSANO ALLO JONIO (Cosenza) - Un uomo A.P., di 31 anni, è stato trovato senza vita e con la gola squarciata in un locale attiguo alla sua abitazione a Cassano Allo Ionio. L'ipotesi che viene fatta dai carabinieri è che l’uomo si sia suicidato. Non si conoscono le motivazioni del gesto. A scoprire il cadavere di A.P., che non era sposato e viveva con la famiglia, sono stati i suoi genitori. I carabinieri hanno avviato le indagini per accertare la dinamica dei fatti. Sul posto sono giunti anche il pm di turno della Procura di Castrovillari, Maria Grazia Anastasia, e il medico legale, Vannio Vercillo, che ha effettuato l’ispezione cadaverica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?