Salta al contenuto principale

La vetrina dei vini arbereshe
Il concorso tra rossi e bianchi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

COSENZA - E' andato ai vini dei paesi albanesi della fascia presilano-jonica del cosentino la X edizione del concorso-vetrina «Vini arbereshe» di Vaccarizzo Albanese. Nella categoria rossi il più buono è risultato quello prodotto Pietro Godino di Vaccarizzo Albanese; al secondo posto si è piazzato Giorgio Godino di S. Demetrio Corone e al terzo, da S. Cosmo Albanese il rosso dell’azienda di Cosmo Bua. 

Nella categoria dei bianchi, la palma della vittoria è stata tributata a Luigi Vangeri, produttore di S. Giorgio Albanese; il bianco secco del concittadino Giorgio Ferraro si è aggiudicato il secondo posto, mentre terzo è risultato Vincenzo Salvo di Santa Sofia d’Epiro. All’originale rassegna sul vino più buono prodotto in Arberia, organizzato dal Comune di Vaccarizzo e patrocinato dall’Assessorato alla Agricoltura della Provincia di Cosenza, dalla Regione e dall’Arssa, hanno partecipato 93 aziende e concorso 128 vini selezionati da una apposita commissione di sommelier. A corollario della manifestazione, seguita da oltre mille visitatori, degustazioni offerte negli stand ristoro dei prodotti gastronomici tipici della zona.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?