Salta al contenuto principale

Nas scoprono prodotti irregolari in agricoltura
Maxi sequestro a Cosenza di fitosanitari irritanti

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

COSENZA - Controlli dei Carabinieri del Nas nel settore dei prodotti per l’agricoltura. Sequestrate 80 tonnellate di agrofarmaci irregolari per un valore di 2 milioni di euro. Nel mese di maggio, i militari dei 38 NAS dislocati sul territorio nazionale hanno effettuato circa 1000 controlli presso attività di produzione e vendita di fitosanitari, riscontrando irregolarità in 122 casi (12% circa), accertando 160 violazioni (di cui 50 penali) alle leggi di settore ed elevando sanzioni amministrative per oltre 45mila euro. In totale sono state sequestrate oltre 80 tonnellate di agrofarmaci irregolari, vietati, contraffatti, detenuti in strutture abusive e prive dei requisiti, non etichettati correttamente, per un valore di mercato di quasi 2 milioni di euro, nonchè 11 depositi non idonei ad assicurare la corretta conservazione dei prodotti.  In particolare, il Nas di Cosenza ha sequestrato quasi 8mila confezioni di fitosanitari, classificati come «irritanti» e di elevato costo (circa 160mila euro), stoccati in un deposito non autorizzato e commercializzati da un soggetto privo del certificato di abilitazione professionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?