Salta al contenuto principale

Ruba il cavallo di razza dal circo e chiede
denaro all'addestratore, arresto nel crotonese

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

ISOLA CAPO RIZZUTO (Crotone) - Denaro per riavere il cavallo che gli era stato rubato. E' questo quello che è accaduto a Isola Capo Rizzuto (Kr), dove i carabinieri hanno eseguito il fermo di un cittadino indiano di 33 anni, Singh Jasvider, accusato di furto aggravato e tentata estorsione. L’uomo avrebbe tentato di estorcere del denaro, con il collaudato metodo del "cavallo di ritorno", ad un addestratore di animali del circo "Monte Carlo" di Salerno, fermatosi, nelle scorse settimane, nella loocalità Le Castella del comune del Crotonese. L’indiano, nella notte del 9 giugno scorso, aveva rubato dal circo un cavallo addestrato di colore bianco e di razza andalusa. 

Allo sfortunato circense, il trentatreenne aveva chiesto 4.000 euro per fargli riavere l'animale, ma è stato rintracciato e bloccato presso un’abitazione di Isola, mentre attendeva il denaro, dai Carabinieri che sul furto avevano avviato indagini tendenti a ricostruire l’accaduto. Il 33enne indiano, che in passato avrebbe anche lavorato nel circo Monte Carlo, e che era quindi a conoscenza delle informazioni che lo avrebbero aiutato nel commettere il furto, per la restituzione dell’equino, aveva chiesto una transazione monetaria tramite "Western Union". L'estortore è stato immediatamente tradotto in carcere su diposizione dell’autorità giudiziaria, mentre le ricerche del cavallo sono ancora in corso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?