Salta al contenuto principale

Armi e droga, un arresto a Scandale
Muratore con pistola e marijuana

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

CROTONE - I Carabinieri della Stazione di Scandale hanno arrestato Carmine Coriale, 42 anni, muratore, del posto, accusato di detenzione abusiva di arma clandestina e munizionamento, ricettazione e coltivazione di marijuana. I Carabinieri hanno proceduto prima alla perquisizione dell’abitazione nel centro storico del paese, poi si sono recati in località San Leo, nell’azienda agricola dell’uomo, dove, all’interno di un armadio metallico posto nel recinto della cuccia dei cani da caccia, i militari hanno rinvenuto una pistola semiautomatica marca Beretta, modello 85BB, calibro 9 corto con matricola abrasa, colpo in canna e serbatoio contenente 3 proiettili inserito, insieme con altri 35 proiettili stesso calibro. Nel corso delle operazioni i Carabinieri hanno trovato anche un vaso in plastica, posto su di un ramo di un albero di ulivo, contenente 4 piante di cannabis indica. L’uomo è statorinchiuso nel carcere di Crotone. La pistola sarà inviata agli esperti del RIS di Messina per verificarne l’eventuale utilizzo in fatti di sangue.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?