Salta al contenuto principale

In casa con droga e materiale rubato
Arrestato un uomo nel crotonese

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

ISOLA CAPO RIZZUTO (Crotone) - I Carabinieri della stazione di Isola di Capo Rizzuto hanno arrestato Giacinto Mancuso, 32enne allevatore originario di Isola, già noto alle forze dell’ordine, per ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana. I militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare nella frazione di Le Cannella, in un edificio abitato interamente da familiari dell'uomo, e nel suo appartamento hanno rinvenuto nascosto in un armadio della mansarda un involucro contenente 36 grammi di marijuana, oltre ad una bilancia di precisione digitale. Nel corso delle operazioni i Carabinieri hanno scoperto anche un intero impianto di videosorveglianza (comprensivo di DVR – Hard Disk), smontato e nascosto in un sacco, risultato rubato, per cui sono in corso accertamenti volti all’identificazione del proprietario. 

Nella minuziosa perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto occultati tra la mansarda ed il magazzino tre scatoloni pieni di pacchi sigarette, sigari, confezioni di tabacco, filtri, cartine ed accendini per un valore di oltre 1.500 euro, risultati rubati in due distinte occasioni ad un tabacchino di Capo Rizzuto tra la fine di maggio e l’inizio di giugno del 2013. Uno degli scatoloni riportava ancora il nome del Tabacchino svaligiato. Mancuso, su disposizione del sostituto procuratore Luisiana Di Vittorio, è stato tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, mentre sono al vaglio dei Carabinieri altri utili elementi volti a scoprire altri furti commessi nella zona negli ultimi mesi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?