Salta al contenuto principale

Vigile ferito durante il servizio a Reggio
Colpo partito dalla pistola d'ordinanza, indagini

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

REGGIO CALABRIA - Un vigile urbano di Reggio Calabria è rimasto ferito a un braccio da un colpo di pistola che sarebbe partito accidentalmente dalla sua stessa arma d’ordinanza. Il vigile era nell’auto di servizio nella zona vicina al castello Aragonese, in pieno centro, quando secondo il racconto fornito dall’interessato alla polizia, mentre stava maneggiando la pistola d’ordinanza sarebbe partito un colpo che lo ha ferito a un braccio. 

Il vigile è stato trasportato in ospedale per le cure del caso. Sul posto gli specialisti del gabinetto regionale di Polizia scientifica, diretto dal vice questore aggiunto Diego Trotta, che stanno eseguendo i rilievi. La polizia sta vagliando il racconto del vigile urbano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?