Salta al contenuto principale

Fulmine si abbatte sulla stazione di Lamezia
In fiamme la sala comandi, in ritardo i treni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

LAMEZIA TERME - Un fulmine si è abbattuto sulla stazione ferroviaria centrale di Lamezia causando un incendio alla sala comandi all'interno della quale in quel momento c'erano 4 operatori che per fortuna sono rimasti illesi. Erano circa le 11.20 di questa mattina quando l'improvvisa perturbazione si è abbattuta in particolare sulla zona di Sant'Eufemia interessando la stazione centrale. L'incendio ha causato danni alla sala comandi andata in tilt con conseguente blocco del traffico ferroviario per circa un'ora e mezza. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia per spegnere l'incendio all'interno della sala comandi. Dopo un'ora e mezza il traffico ferroviario è ripreso a rilento causando ritardi fino a 40 minuti per i treni a lunga percorrenza e fino a 160 minuti per i convogli regionali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?