Salta al contenuto principale

Fondi alla provincia di Crotone
La regione stanzia 4 milioni

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

CROTONE - «Continua l’opera di coordinamento della Provincia di Crotone per un progetto di sviluppo che riguarda il nostro territorio. Dopo i Pisl (Progetti Integrati di Sviluppo Locale) ed il Pll (Piano Locale per il Lavoro) ora si aggiunge il tassello della legalità e della sicurezza che è alla base di un corretto e sano sviluppo socio-economico». Lo afferma il presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo, commentando l’approvazione di una delibera della Giunta regionale relativa al PISR (Piano Integrato di Sviluppo Regionale) "Legalità e Sicurezza in Calabria" che assegna al crotonese risorse per oltre 4 milioni di euro. L’Ente intermedio è capofila ed avrà anche il compito di presiedere il tavolo di partenariato formato dai Comuni di Crotone, Cutro Cirò, Cirò Marina, Isola di Capo Rizzuto, Strongoli. «Si tratta ora - dichiarano il presidente Zurlo e l'assessore alla Cultura Giovanni Lentini - di mettersi tutti allo stesso tavolo e, con le risorse a disposizione, costruire un’idea strategica capace di attrarre ulteriori risorse. Siamo dell’idea che occorre puntare su creatività ed innovazione. E' necessario dar vita - proseguono - ad una rete provinciale della creatività e dell’innovazione che sia in grado di dare ai nostri giovani la possibilità di esprimere tutte le loro potenzialità. Solo così il territorio - concludono Zurlo e Lentini - potrà uscire dall’isolamento divenendo protagonista di un’altra idea di futuro».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?