Salta al contenuto principale

Giovane catanzarese di 30 anni muore
dopo avere fatto il bagno in mare a Messina

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

SELLIA MARINA (Catanzaro) - Un marocchino di 30 anni è morto dopo essersi tuffato in mare a Messina. Il giovane stava nuotando nelle acque di Paradiso, spiaggia della riviera Nord, quando è stato colpito da un malore che non gli ha lasciato scampo. Jouners El Cadiri, residente Sellia Marina, in provincia di Catanzaro, era arrivato a Messina questa mattina con un amico. I due hanno fatto un giro in città, hanno pranzato e nel primo pomeriggio si sono recati sulla spiaggia di Paradiso. Mentre nuotava, il nordafricano è stato colto da un malore. Alcuni bagnanti lo hanno soccorso e trascinato a riva, dove personale di un ambulanza del 118 ha cercato invano di rianimarlo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?