Salta al contenuto principale

Rossano, assessore e ufficiale. Ma si assentava
in Capitaneria per riunioni fantasma al Comune

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

 

ROSSANO (COSENZA), 2 LUG - L’assessore all’ambiente del Comune di Rossano Giuseppe Sifonetti, ufficiale della marina militare in servizio alla Capitaneria di porto di Crotone, è indagato per falso insieme ad un funzionario dell’ente, Luigi De Simone. La Guardia di finanza ha notificato ai due indagati un avviso di garanzia.
Secondo l’accusa, l’assessore si sarebbe assentato dalla Capitaneria sostenendo di dover partecipare a riunione della commissione che in realtà non sarebbero mai avvenute. Il funzionario è accusato di aver attestato le riunioni delle commissioni per consentire all’assessore di assentarsi dal lavoro.

ROSSANO (CS) - L’assessore all’ambiente del Comune di Rossano Giuseppe Sifonetti, ufficiale della marina militare in servizio alla Capitaneria di porto di Crotone, è indagato per falso insieme ad un funzionario dell’ente, Luigi De Simone. La Guardia di finanza ha notificato ai due indagati un avviso di garanzia. Secondo l’accusa, l’assessore si sarebbe assentato dalla Capitaneria sostenendo di dover partecipare a riunione della commissione che in realtà non sarebbero mai avvenute. Il funzionario è accusato di aver attestato le riunioni delle commissioni per consentire all’assessore di assentarsi dal lavoro.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?