Salta al contenuto principale

Sequestrata struttura in eternit a Reggio
Pericolo sulla spiaggia, bagnanti allontanati

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 20 secondi

REGGIO CALABRIA - Una struttura abbandonata con un tetto in eternit è stata sequestrata dal personale della Capitaneria di porto a Reggio Calabria. Il manufatto, di circa 350 metri quadrati, è stato individuato sulla spiaggia di Catona. Dopo il sequestro il personale della Capitaneria ha invitato alcuni bagnanti ad allontanarsi a causa delle precarie condizioni della struttura. Al termine dell’operazione è stata informa la Procura della Repubblica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?