Salta al contenuto principale

Reggio, sequestrato immobile abusivo sulla costa
La struttura, usata di recente, aveva anche un cortile

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

REGGIO CALABRIA - I militari della Guardia Costiera hanno sequestrato in località Catona del Comune di Reggio Calabria un manufatto abusivo costruito sulla spiaggia. Alla struttura era annessa anche un area destinata a cortile con il fondo in battuto di cemento presumibilmente utilizzata per il varo di un’imbarcazione. L'intera struttura ha un ingombro complessivo di circa 90 metri quadrati. La struttura nel suo complesso era in buone condizioni di uso, cosa che farebbe ipotizzare un suo utilizzo recente. Di tutta l’attività è stato informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Reggio Calabria. Custode del bene sequestrato, è stato nominato un funzionario dell’ufficio Demanio marittimo del Comune di Reggio Calabria. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?