Salta al contenuto principale

Ristorante truccava contatore
Chiusa fornitura, clienti al buio

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

SELLIA MARINA (Catanzaro) - I carabinieri sono entrati insieme ai dipendenti dell'Enel mentre nel locale c'erano alcuni clienti che stavano cenando. Un pasto concluso, però, dall'interruzione della fornitura di energia elettrica, con gli ospiti che sono stati fatti accomodare fuori. Tutto questo è accaduto venerdì sera in un noto ristorante di Sellia Marina, in provincia di Catanzaro. I carabinieri della locale stazione, insieme ai tecnici della società, hanno infatti scoperto che il ristoratore aveva manomesso il contatore dell'Enel con l'utilizzo di un magnete, che consentiva la riduzione dei consumi attestati del 95%. Il magnete e il contatore sono stati posti sotto sequestro, l'uomo è stato denunciato, e la cena interrotta per la mancanza di energia elettrica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?