Salta al contenuto principale

Magnete su contatore per rubare energia
in 4 esercizi pubblici di Bovalino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

BOVALINO (RC) - La tecnica non è nuova: attraverso l'utilizzo di un magnete poggiato sul contatore sono riusciti a ridurre drasticamente l’importo delle loro bollette che risultavano dimezzate o addirittura quasi annullate. Ma il loro raggiro è stato scoperto. Quattro titolari di attività commerciali sono stati denunciati in stato di libertà a Bovalino dai carabinieri con l’accusa di truffa e furto. Secondo quanto accertato dai militari, i consumi all’interno degli esercizi pubblici interessati venivano tagliati dal 50 al 90% arrecando così un notevole danno economico all’Enel.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?