Salta al contenuto principale

Scossa di terremoto nella Piana di Gioia Tauro
E trema anche l'area del Pollino a Castrovillari

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi
Un terremoto di magnitudo(Ml) 2.6 è avvenuto alle ore 19:22:57 italiane del giorno 09/Lug/2013 (17:22:57 09/Lug/2013 - UTC). 
Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico: Piana_di_Gioia_Tauro. 

UN terremoto di magnitudo 2.6 è avvenuto alle ore 19.22 nella piana di Gioia Tauro. La scossa è stata localizzata ad una profondità di 10,3 chilometri dalla rete sismica nazionale dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e ha avuto epicentro tra i comuni di Gioia Tauro, Rizziconi, Rosarno e San Ferdinando in provincia di Reggio Calabria, e di Nicotera nel Vibonese. Non si registrano danni a persone o cose ma il fenomeno è stato avvertito dalla popolazione.

Le scosse seguono quella che in mattinata è stata avvertita alle 12.26 ai piedi del Pollino, in un'area adiacente a quella soggetta allo sciame sismico. Stavolta i comuni più coinvolti sono stati Castrovillari, Cassano, Civita, Frascineto e San Basile. Il terremoto, registrato a una profondità di 9,4 chilometri con magnitudo 2.2, è stato segnalato anche sui social network, ma anche in questo caso non ci sono stati danni. Anche lunedì questa zona era stata interessata da eventi sismici.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?