Salta al contenuto principale

San Ferdinando, scoperta in centro
una discarica abusiva di eternit

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

SAN FERDINANDO (RC) - Un’area adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali è stata sottoposta a sequestro a San Ferdinando, nel Reggino, da parte della capitanera di porto di Gioia Tauro, guidata dal comandante Diego Tomat. Nell’area erano stati abbandonati rifiuti speciali e pericolosi di varia natura tra cui lastre di eternit. 

A seguito delle indagini svolte dai militari della Guardia Costiera è stato accertato che si trattava di una vera e propria discarica abusiva realizzata nel centro abitato e di sicuro pericolo per la salute pubblica. Dal sequestro è stata informata la Procura della Repubblica di Palmi. Sono in corso le indagini al fine di identificare gli autori del reato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?