Salta al contenuto principale

Pullman prende fuoco sull'A3 a Rogliano
Distrutto il mezzo, in salvo i passeggeri

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

ROGLIANO (CS) - Del pullman sul quale viaggiavano è rimasto ben poco, ma ai passeggeri è andata bene: nessuno di loro è rimasto ferito nel pauroso rogo che è divampato sull'autostrada A3, all'altezza di Rogliano. Il mezzo viaggiava in direzione sud quando, poco dopo le 17, qualcosa è andato storto. L'ipotesi più accreditata è un guasto al motore o all'impianto elettrico. Le fiamme sono esplose rapidamente ma c'è stato il tempo di far scendere rapidamente tutta la gente che si trovava a bordo. Si trattava di studenti canadesi che, seguendo una consuetudine del loro college, arrivavano per una vacanza studio a Serra San Bruno.

Nessuno di loro, comunque si è fatto male, anche se molti hanno perso il loro bagaglio. Ma a vedere ciò che è rimasto del bus sembra quasi incredibile che non sia andata peggio: vetri distrutti, carcassa annerita, danni enormi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per domare l'incendio. Alla polizia stradale è toccato gestire il traffico che ha subito risentito della situazione. Si è creata una coda di oltre tre chilometri che ha tardato a smaltirsi perché è stato necessario mettere in sicurezza l'area.

Redazione web

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?