Salta al contenuto principale

Due scosse ravvicinate al largo della Locride
Epicentro nello ionio: toccata magnitudo 2.4

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

DUE scosse ravvicinate, entrambe con la stessa intensità, entrambe nella stessa area, quella ionica al largo della Locride. I sismografi dell'Ingv, l'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato i due eventi sismici alle 20,03 e poi alle 20,14. La magnitudo, identica, è stata di 2.4, l'epicentro nel mar Ionio a una profondità di di diecimila metri nel sottosuolo. I comuni interessati, che si trovavano entro venti chilometri, sono diversi, tutti in provincia di Reggio Calabria: Africo, Ardore, Benestare, Bianco, Bovalino, Brancaleone, Bruzzano Zeffirio, Caraffa Del Bianco, Careri, Casignana, Ferruzzano, Locri, Portigliola, Sant'Agata Del Bianco, Sant'ilario Dello Ionio.

Non si registrano, comunque, danni a persone o cose.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?