Salta al contenuto principale

Torna incubo incendi sulla Calabria: le immagini
dei Canadair che salvano case sul versante tirrenico

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 51 secondi
Nella giornata di ieri due grossi incendi hanno impegnato i
Vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza, un
fronte di fuoco ha lambito alcune abitazioni nel comune di
Grisolia dove è stato interessato anche il confine
costiero del Parco del Pollino, contemporaneamente un altro
grosso incendio si è sviluppato a ridosso del centro
abitato di Santa Maria del Cedro minacciando diverse
abitazioni; l'intervento rapido dei Vigili del Fuoco ha
consentito di bloccare il fronte del fuoco salvaguardando le
abitazioni di entrambi i comuni interessati. Sul posto ha
coordinato le operazioni aeree di spegnimento un esperto
DOS(Direttore delle Operazioni di Spegnimento) dei Vigili
del Fuoco, i lanci di acqua sono stati effettuati da due
Canadair dei Vigili del Fuoco e da un elicottero antincendio
con base a Scalea. L'elevatissima professionalità dei
piloti in sinergia con il personale a terra ha permesso, in
sicurezza, il sorvolo radente della zona interessata dal
fuoco ed il suo rapido spegnimento nonostante la particolare
conformità del territorio che ha richiesto dei delicati
passaggi in un profondo canalone per l'effettuazione dei
lanci di liquido estinguente.

Torna la piaga degli incendi sulla Calabria. Nella giornata di mercoledì due grossi incendi hanno impegnato i Vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza, un fronte di fuoco ha lambito alcune abitazioni nel comune di Grisolia dove è stato interessato anche il confine costiero del Parco del Pollino, contemporaneamente un altro grosso incendio si è sviluppato a ridosso del centro abitato di Santa Maria del Cedro minacciando diverse abitazioni; l'intervento rapido dei Vigili del Fuoco ha consentito di bloccare il fronte del fuoco salvaguardando le abitazioni di entrambi i comuni interessati. 

GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVENTO PER SPEGNERE L'INCENDIO

Sul posto ha coordinato le operazioni aeree di spegnimento un esperto dei Vigili del Fuoco. I lanci di acqua sono stati effettuati da due Canadair dei Vigili del Fuoco e da un elicottero antincendio con base a Scalea. L'elevatissima professionalità dei piloti in sinergia con il personale a terra ha permesso, in sicurezza, il sorvolo radente della zona interessata dal fuoco ed il suo rapido spegnimento nonostante la particolare conformità del territorio che ha richiesto dei delicati passaggi in un profondo canalone per lanciare l'acqua.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?