Salta al contenuto principale

Siderno, trovato cadavere in mare
Un uomo perde i sensi in acqua e muore

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

SIDERNO - Un bagnante è morto annegato nelle acque di Siderno, in provincia di Reggio Calabria. L’uomo, che era andato al mare in un tratto di spiaggia libera nei pressi del pontile, era da poco entrato in acqua quando, probabilmente a causa di un malore, ha perso i sensi ed è annegato. Sul posto sono intervenuti gli agenti del locale Commissariato, diretto dal funzionario Vincenzo Cimino, che stanno per eseguire le operazioni di riconoscimento della salma. La vittima dovrebbe essere un uomo di Locri, di 47 anni, sposato e padre di un figlio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?