Salta al contenuto principale

Droga in casa e allaccio abusivo
Arrestato un giovane nel crotonese

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

ISOLA CAPO RIZZUTO (Crotone) - Aveva in casa 47 grammi di marijuana, ma nel corso della perquisizione è stato anche scoperto che si era allacciato abusivamente alla rete elettrica. Per questo, i carabinieri della stazione di Isola Capo Rizzuto hanno tratto in arresto un giovane operaio del posto, Francesco Catizzone, 22 anni, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di marijuana e furto aggravato di energia elettrica. Nel corso della perquisizione domiciliare, i militari dell'Arma hanno rinvenuto lo stupefacente nonostante il tentativo del giovane di gettarlo dalla finestra; oltre alla droga è stato anche rinvenuto un bilancino di precisione, Quindi, la scoperta dell'allaccio abusivo direttamente alla rete elettrica con l’utilizzo di conduttori elettrici privati. Il ventiduenne è stato posto agli arresti domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?