Salta al contenuto principale

Nomina manager Asp Reggio, invito a comparire
per direttore generale e funzionario Regione

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

CATANZARO - La Procura della Repubblica di Catanzaro ha emesso un invito a comparire nei confronti del direttore generale dell’azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria, Rosanna Squillacioti, ed al dirigente regionale del dipartimento Salute, Antonino Orlando. Il provvedimento è stato emesso dai sostituti procuratori della Repubblica Gerardo Dominijanni e Domenico Guarascio nell’ambito dell’inchiesta sulla nomina di Squillacioti alla guida dell’Azienda sanitaria di Reggio Calabria. 

Per Squillacioti si ipotizza il reato di truffa, mentre nei confronti di Orlando truffa e abuso d’ufficio. I due saranno sentiti dai magistrati il 29 luglio prossimo. L’inchiesta avviata dalla Procura di Catanzaro riguarda la presunta incompatibilità di Rosanna Squillacioti in qualità di direttore generale dell’azienda sanitaria di Reggio Calabria. Durante le indagini gli inquirenti hanno acquisito una serie di documenti relativi alla nomina.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?