Salta al contenuto principale

In auto con droga e pistola
Arrestato giovane nel crotonese

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

ISOLA CAPO RIZZUTO (Crotone) - I Carabinieri della Stazione di Isola di Capo Rizzuto hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Santo Claudio Papaleo, operario 25enne di Isola Capo Rizzuto, per detenzione illegale di arma clandestina e detenzione ai fini di spaccio di cocaina. In particolare, i militari della Stazione, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in armi e munizioni, dopo aver effettuato un’accurata perquisizione presso la sua abitazione, hanno rinvenuto, ben occultate all’interno di un marsupio nella sua autovettura Volkswagen Golf, una pistola clandestina senza marca e matricola, oleata e perfettamente funzionante; 16 munizioni calibro 9mm; 14 grammi di cocaina; 25 compresse di "Mylicongas Simeticone", medicinale utilizzato come sostanza da taglio per la cocaina. Nel corso della perquisizione, i militari hanno trovato in un cassetto la somma contante di 590 euro, suddivisa in vari tagli, verosimilmente provento dell’attività di spaccio della sostanza stupefacente. Pertanto Papaleo, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato immediatamente condotto presso il carcere di Siano, a Catanzaro, in attesa dell’udienza di convalida.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?