Salta al contenuto principale

Stangata ai clan reggini egemoni sui lavori dell'A3
Condannati 42 imputati dei quali 5 all'ergastolo

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 0 secondi
PALMI (Reggio Calabria) - 42 condanne, delle quali cinque all'ergastolo, e solo quattro assoluzioni. Si è concluso con questa sentenza il processo denominato  “Cosa Mia”, davanti alla Corte d’Assise del Tribunale di Palmi. Nel procedimento in cui sono coinvolti i vertici dei clan Gallico-Morgante-Sgrò-Sciglitano di Palmi, e i Bruzzise-Parrello operativi a Seminara e nella frazione di Barritteri. Al vaglio dei giudici una serie di omicidi di mafia e le presunte mazzette sui lavori di ammodernamento del V macrolotto dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, versate dai committenti dei lavori alle famiglia di ‘ndrangheta che esercitavano la loro egemonia territoriale.

I pubblici ministeri della Dda di Reggio Calabria, Roberto Di Palma e Giovanni Musarò, avevano chiesto nei confronti dei 46 imputati sette ergastoli e quasi 600 anni di carcere complessivi.  Alla lettura della sentenza erano presenti il procuratore di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho, e il procuratore di Palmi, Giuseppe Creazzo, il procuratore aggiunto della Dda reggina, Michele Prestipino,

LE CONDANNE. (Tra parentesi la richiesta del pm) 
Antonino Gallico 19 anni e 6 mesi (ergastolo) 
Domenico Gallico Ergastolo (ergastolo)
Giuseppe Gallico Ergastolo (ergastolo) 
Lucia Giuseppa Morgante Ergastolo (ergastolo) 
Salvatore MorgantenErgastolo (ergastolo) 
Carmine Demetrio Santaiti Ergastolo (ergastolo) 
Oscar Barbaro 3 anni (4 anni)
Domenico Vincenzo Campagna 2 anni (4 anni) 
Antonino Campagna 2 anni (4 anni)
Maria Ditto 2 anni (3 anni) 
Antonio Bruzzise 16 anni (23 anni 
Carmelo Bruzzise 20 anni ( 30 anni 
Giuseppe Bruzzise 25 anni (30 anni 
Fortunata Bruzzise 7 anni (9 anni) 
Elena Bruzzise 7 anni (9 anni) 
Giovanni Bruzzise 9 anni (12 anni)
Vincenzo Bruzzise 14 (17 anni e 6 mesi) 
Vincenzo Cambareri 7 anni e 6 mesi (10 anni) 
Roberto Caratozzolo 5 anni (8 anni)
Antonio Costa 12 anni (16 anni) 
Antonio Costantino 13 anni e 6 mesi (13 anni) 
Francesco Cutrì 14 anni e 9 mesi (14 anni) 
Carmine Gaglioti 12 anni e 9 mesi (15 anni) 
Mariangela Gaglioti 12 anni (14 anni) 
Pasquale Galimi 5 anni e 6 mesi (6 anni) 
Rocco Gallico 21 anni (30 anni) 
Teresa Gallico 22 anni e 9 mesi (27 anni) 
Matteo Gramuglia 14 anni (18 anni e 6 mesi) 
Filippo Morgante 18 anni e 6 mesi (25 anni e 6 mesi) 
Vincenzo Oliviero 9 anni (18 anni) 
Pasquale Mattini 3 anni (4 anni) 
Giuseppe Papasergi 3 anni e 6 mesi (5 anni e 6 mesi) 
Fortunato Princi 2 anni (4 anni) 
Diego Rao 10 anni (12 anni) 
Carmelo Sciglitano 15 anni (18 anni e 6 mesi)
Domenico Sciglitano 17 anni (24 anni) 
Vincenzo Sciglitano 12 anni (16 anni e 6 mesi)
Maria Carmela Surace 14 anni e 3 mesi (19 anni e 6 mesi)
Vincenzo Surace 9 anni (9 anni)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?