Salta al contenuto principale

Iva non pagata da un'azienda
Sequestrati 1 milione di beni

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

ROSSANO (Cosenza) - Beni costituiti da immobili e rapporti finanziari, per un valore complessivo di oltre un milione di euro, sono stati sequestrati dai finanzieri della compagnia di Rossano ad un imprenditore in esecuzione di un provvedimento del Gip del tribunale di Rossano, emesso a conclusione di un’indagine patrimoniale nei confronti di una grossa impresa industriale di Corigliano Calabro (cs) operante in campo edile. 

L’attività ispettiva aveva consentito di rilevare l’evasione di I.v.a. dovuta sulla base della dichiarazione presentata dalla società con riferimento all’anno 2009 per oltre un milione di euro. I beni immobili sono stati individuati in Calabria, Lazio e Lombardia. E’ stata quindi inoltrata alla Procura della Repubblica di Rossano la proposta di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, di quattro appartamenti, un immobile commerciale, quattro appezzamenti di terreno e vari rapporti bancari riconducibili all’amministratore unico pro-tempore della società.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?