Salta al contenuto principale

Piantagione nell'orto di famiglia
Arrestato giovane nel catanzarese

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

BORGIA (Catanzaro) - Aveva piantato sette arbusti di marijuana, coltivandole fino a farle diventare di oltre 1,70 metri di altezza, quasi pronte per essere raccolte. Ma è stato scoperto dai carabinieri mentre sistemava gli attrezzi utilizzati per l'attività. Per questo, i militari dell'Arma della stazione di Borgia hanno tratto in arresto Luigi Basile, 26 anni, residente nella cittadina in provincia di Catanzaro. Il giovane è stato individuato mentre si trovava in un podere di proprietà dei genitori, in contrada Aspro Pellegrina, quindi è stato posto ai domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?