Salta al contenuto principale

Tre fratelli rubano al lido della Polizia
e i carabinieri li arrestano a Soverato

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

SOVERATO (CZ) - Sono andati a rubare prodotti alimentari all’interno dello stabilimento balneare della Polizia di Stato, ma sono stati arrestati dai carabinieri. E’ accaduto a Copanello di Stalettì, in provincia di Catanzaro. Responsabili tre giovani di Catanzaro, una ragazza di 22 anni e di due ragazzi di 21 e 27 anni, fratelli, trattenuti nella camera di sicurezza della Compagnia di Soverato. I tre si erano introdotti nello stabilimento e, forzando il registratore di cassa ed un distributore automatico, hanno portato via 130 euro, vari alcolici ed alimenti di vario genere per un valore di circa 1.000 euro, ma quando sono fuggiti nelle vie limitrofe a piedi, sono stati bloccati da una pattuglia dei carabinieri. I tre sono ora in attesa del rito per direttissima.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?