Salta al contenuto principale

Montepaone, ritrovato in un burrone
corpo della donna tedesca scomparsa

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 5 secondi

 

E’ stata ritrovata morta,Abend Brigitte  la donna tedesca scomparsa da casa a Montepaone centro storico,uscita di casa solo il giorno prima,appariva a chi la ha incontrata per strada in stato confusionale,solo il tempo di uscire dal centro abitato e prendere una antica e impervia strada di montagna,una zona alberata fatta di sentieri ripidi e insicuri,utili alle ricerche le immagini delle telecamere a circuito chiuso di un centro tributi nazionale presente sul posto,questo ha indirizzato il lavoro dei numerosi presenti,immediate le ricerche effettuate dai famigliari e da molti volontari,la Misericordia di Montepaone, il parroco don Pietro Pulitanò,trascorse le ventiquattro ore veniva presentata regolare denuncia di scomparsa ai carabinieri della compagnia di Soverato,sul posto si portavano il comandante capitano Saverio Sica,il luogo tenente Giuseppe Di Cello,uomini e mezzi dei vigili del fuoco del gruppo SAF spleleo alpino fluviale di Catanzaro,mentre un elicottero del nucleo carabinieri di Vibo Valentia sorvolava dall’alto le difficile ricerche anche in virtù dell’asperità dei luoghi,dopo intense ricerche la donna veniva ritrovata morta con il corpo e la faccia rivolta verso il basso dentro il fiume “Grizzo”mentre venivano repertate tracce di sangue sul costone della montagna,la donna forse era caduta dall’alto del burrone,battendo la testa per poi finire nel fiume. Sconcerto e incredulità alla notizia del ritrovamento della donna morta,scene  di disperazione da parte dei famigliari,Abend Brigitte era nata a Waldshud (Germania) il 21.06.1963, e aveva scelto come sua residenza Montepaone centro storico,in  via Gregorio Saverio Mattei 31. Abend Brigitte era molto conosciuta in città,il suo accento tedesco misto al dialetto era unico e inconfondibile, aveva infatti gestito insieme al marito Piero e ai figli la famosa birreria la “Botte”in via nazionale a Montepaone lido,anni duri di sacrifici,fatti da notte intere a preparare panini,e spillare birra,la binda per eccellenza, per il popolo della notte,ma Brigitte era contenta ,questo era il suo lavoro e il futuro della sua bella famiglia,ora la notizia ha letteralmente portato una ventata di tristezza a Montepaone,presente sul luogo della tragedia il vice sindaco Giuseppe Macrì e numerosi amministratori,mentre sono state molto complesse le operazione per recuperare il corpo della donna.
                                                                                                                                        Gianni Romano

MONTEPAONE (CZ) - E’ stata ritrovata morta, Brigitte Abend la donna tedesca scomparsa da casa nel centro storico di Montepaone. L'hanno trovata con il corpo e la faccia rivolta verso il basso dentro il fiume “Grizzo” mentre tracce di sangue erano presenti anche sul costone della montagna: la donna forse era caduta dall’alto del burrone, battendo la testa per poi finire nel fiume

Era uscita di casa solo il giorno prima, appariva a chi la ha incontrata per strada in stato confusionale. E' stata vista imboccare una antica e impervia strada di montagna, una zona alberata fatta di sentieri ripidi e insicuri. Poi il nulla, fino al ritrovamento. Nata a Waldshud (Germania)  nel 1963,  Brigitte Abend aveva scelto come sua residenza Montepaone: era molto conosciuta in città, aveva infatti gestito insieme al marito Piero e ai figli una nota birreria.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?