Salta al contenuto principale

Traffico sulle strade calabresi, sull'A3 si scorre
Code a tratti sulle statali per il mare e la Sila

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

SONO la Statale 106 Jonica e la Statale 107 che taglia la Calabria da costa a costa tra Paola e Crotone le due arterie alle prese con il traffico più intenso in questa domenica che precede la settimana di ferragosto. Flusso intenso di veicoli e rallentamenti sono stati segnalati in più punti, a causa della gente che ha preso d'assalto le località turistiche dei due litorali costieri e le alture della Sila.

Occhi puntati anche sulla Statale 18 tirrenica su tutto il tratto calabrese. Sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria circolazione intensa, anche questa mattina, dopo la giornata da bollino rosso di ieri. unte di oltre 4.000 vetture l'ora nel tratto salernitano, in direzione sud, ma sempre scorrevole o comunque senza particolari criticità. Traffico intenso anche al confine tra Calabria e Basilicata della A3 dove è presente un cantiere inamovibile tra Lauria e Laino Borgo. Lungo il tratto calabrese invece la polizia stradale non segnala problemi particolari, nè incidenti gravi, ma l'attenzione resta alta in un giorno in cui è consistente il movimento di auto per gli spostamenti verso le località turistiche. A Villa San Giovanni, sempre secondo la Polstrada, l'attesa per i veicoli che devono traghettare in Sicilia è di circa un’ora. 

Per il pomeriggio e la serata si prevede un ulteriore aumento del traffico per i primi rientri dei vacanzieri nelle aree metropolitane che si sommeranno agli spostamenti del weekend. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?