Salta al contenuto principale

L'estenuante attesa alla stazione di Lamezia
Treno per Roma in ritardo di quasi tre ore

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

LAMEZIA TERME - Centosessanta minuti in stazione. È durata tanto l'agonia dei viaggiatori che dovevano partire alle 15.10 da Lamezia Terme e arrivare alle 20.00 a Roma. Ma un guasto al treno (“Freccia Bianca”) ha stravolto i piani di numerose persone, costrette a stare in stazione in attesa del treno. Prima il display segnava 90, poi 155, infine 160 di ritardo. Uno strazio. Solo in serata i viaggiatori sono riusciti a salire sul mezzo. Ora l'arrivo nella città capitolina è previsto per le 23.00 circa. Un pomeriggio di rabbia, dunque, per chi aveva necessità di spostarsi. La foto del tabellone per le informazioni segna nel migliore dei modi l'eloquenza dei disagi creati a tanti utenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?