Salta al contenuto principale

Manufatto abusivo per negozio
sequestrato a Reggio Calabria

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

REGGIO CALABRIA - Una persona di 76 anni, N.C., è stata denunciata dalla polizia provinciale di Reggio Calabria per avere realizzato, in assenza di permesso di costruire e di qualsiasi autorizzazione tecnica, un manufatto adibito ad attività commerciale. E' accaduto in località Saracinello di Reggio Calabria, dove gli agenti diretti dal comandante Domenico Crupi hanno accertato la difformità delle opere realizzate. Il sostituto procuratore Antonella Crisafulli ha chiesto e ottenuto dal gip Antonino Laganà il sequestro preventivo delle opere abusive.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?