Salta al contenuto principale

Falso cieco scoperto dalla Finanza nel catanzarese
Da anni percepiva la pensione di invalidità

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

SOVERATO (Catanzaro) - Da anni percepiva indebitamente pensione di invalidità fingendosi cieco. Il protagonista è un uomo di Soverato, centro balneare del catanzarese. A scoprire la truffa gli uomini della Guardia di Finanza, che ha denunciato l’uomo ed avviato le procedure del caso ai finid el recupero di quanto indebitamente intascato dal finto invalido. Secondo quanto attestato nella documentazione sanitaria e previdenziale, l’uomo non potrebbe svolgere le normali azioni quotidiane. 

Invece, secondo quanto documentato dai finanzieri, esce da solo, gode di ampia libertà ed autosufficienza nei movimenti, trasporta rifiuti con un carrello manuale porta-colli a due ruote; su una strada provinciale trafficata, evita tranquillamente camion parcheggiati sulla carreggiata, raggiunge il contenitore in cui scarica i rifiuti e torna indietro, il tutto con assoluta semplicità e naturalezza. Nulla, insomma, farebbe pensare ad un deficit visivo ancorchè alla cecità assoluta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?