Salta al contenuto principale

Trasportava 300 chili di fuochi pirotecnici
Denunciato un uomo originario di Cosenza

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

CIRO' MARINA - In auto trasportava oltre 300 kg di fuochi artificiali ma è incappato in un posto di controllo da parte dei carabinieri di Cirò Marina che una volta scoperto quello che c'era a bordo della Fiat Punto hanno arrestato il conducente, F. G., di Cosenza. I militari impegnati lungo la SS jonica 106 venivano insospettiti dal fatto che la vettura che di lì a poco avrebbero fermato, quasi a voler evitare il controllo si andava a posizionare in maniera pericolosa tra due autotreni. Una volta fermata la vettura, i militari hanno notato che il carico occupava la quasi totalità dell’abitacolo ed immediatamente si rendevano conto di avere a che fare con il trasporto altamente pericoloso di materiale esplodente. I 307 kg di fuochi artificiali erano trasportati senza alcuna precauzione. L’uomo era sprovvisto di un valido titolo per l’acquisto del materiale pirico e si giustificava dicendo che il materiale serviva per un matrimonio. Adesso l'uomo risponderà del reato di detenzione illegale di esplosivi, fuochi e giocattoli pirotecnici.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?