Salta al contenuto principale

Allarme bomba al comune di Serra San Bruno
Si interrompe la celebrazione di un matrimonio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

SERRA SAN BRUNO - Un'allarme bomba è stato lanciato a Serra San Bruno ma la notizia si è rivelata senza fondamento. Una chiamata anonima, infatti, ha avvertito che all'interno del palazzo comunale, oggi aperto in via straordinaria per la celebrazione di una prima promessa di matrimonio e per il disbrigo di alcune pratiche in determinati uffici, era presente un ordigno esplosivo. Sul posto sono subito intervenute le forze dell'ordine che hanno fatto sgomberare il municipio e hanno avviato le ricerche coinvolgendo tanto gli artificieri quanto le unità cinofile con cui si sta procedendo alla verifica di tutti gli ambienti della struttura.

A seguito degli accertamenti, dunque, nessun ordigno esplosivo è stato trovato nella sede del Comune. Il matrimonio con rito civile, interrotto a causa dell’allarme, è stato celebrato in un edificio di proprietà comunale ma diverso dal municipio. Dopo gli accertamenti dei carabinieri le attività negli uffici sono riprese regolarmente.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?