Salta al contenuto principale

Lo svincolo di Paola e i lavori Anas infiniti
Cittadini in piazza per gridare l'esasperazione

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

PAOLA - Grande fermento per l'ormai "antico problema" dello svincolo sulla strada statale 18 all'altezza dell'imbocco per il Santuario di San Francesco di Paola. Dopo conferenze stampa, interventi continui da parte del comitato di cittadini costituitosi per chiedere la rapida conclusione dei lavori rimasti incompleti, quello da parte delle istituzioni come il presidente della provincia di Cosenza, Mario Oliverio, ieri la manifestazione alla presenza del sindaco della città Basilio Ferrari che è intervenuto insieme all'assessore ai lavori pubblici, Dario Gaetano ed al capogruppo di maggioranza in seno al consiglio comunale, Mimmo De Rosa. Proprio quest'ultimo ha avuto parole al vetriolo nei confronti di alcuni partecipanti considerati "dinosauri e strumentalizzatori". 

De Rosa ha sottolineato: "Adesso l'Anas risolva il problema, la città di Paola, parte offesa nella vicenda, saprà far valere le proprie ragioni per vedersi ripagata del danno provocato". 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?