Salta al contenuto principale

Sequestrati beni per due milioni di euro

Calabria

Confiscati a Luigi Bumbaca due abitazioni nel villaggio Praialonga, anche tre abitazioni e due terreni nel comune di Botricello

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Beni per due milioni di euro sono stati confiscati a Luigi Bumbaca, 53 anni, coinvolto nell’operazione dei carabinieri chiamata "Puma" contro le cosche della 'ndrangheta del crotonese. La confisca dei beni è stata disposta dai magistrati della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Crotone. A Bumbaca sono stati confiscati due abitazioni nel villaggio Praialonga, tre abitazioni e due terreni nel comune di Botricello, una abitazione nel comune di Cropani, e tre autovetture: un’Alfa 166, una Volkswagen Golf e una Peugeot 106. Un altro terreno a Botricello è stato confiscato alla moglie. Al figlio sono stati confiscati due fabbricati e un’abitazione a Praialonga, un’abitazione a Rende, in provincia di Cosenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?