Salta al contenuto principale

Religione, il 14 settembre a Cosenza

la beatificazione di Suor Elena Aiello

Calabria
Tempo di lettura: 
2 minuti 9 secondi

Un evento atteso da migliaia di fedeli quello legato alla Beatificazione di Suor Elena Aiello, che richiamerà moltissimi pellegrini da più parti della Calabria, e non solo, il prossimo 14 settembre alle ore 17.30 in Piazza dei Bruzi a Cosenza. La Postulazione della Causa di Beatificazione in vista di questo grande evento che coinvolgerà tutta la Regione, per rendere tutti partecipi, ha aperto un canale su Youtube all’indirizzo http://www.youtube.com/user/BeatificazioneCs3300ff]http://www.youtube.co... dove si possono consultare e visionare video ed altri materiali multimediali che riguardano la Venerabile Elena Aiello.

Inoltre, per tutte le informazioni, i servizi, le novità e le curiosità sulla vita di Suor Elena e sulla storia della Congregazione delle Suore Minime della Passione si può visitare il sito della beatificazionewww.suoreminime-cosenza.it 3300ff]www.suoreminime-cosenza.it. Il sito, in continuo aggiornamento, offrirà a tutti coloro che lo consulteranno le news in tempo reale sull'evento. Per coloro, invece, che vorranno seguire online la cerimonia di beatificazione della Venerabile Elena Aiello, una donna che è stata particolarmente amata fin tanto da essere chiamata in vita » 'a monaca santa» saranno presto attivati altri strumenti multimediali. Una figura simbolo del Novecento, che sarà festeggiata con molto fervore e la Postulazione sta già preparando un programma specifico per riuscire ad accogliere al meglio e, soprattutto, in totale sicurezza chi non vuole proprio mancare. Del resto, sarà la prima donna calabrese ad essere beatificata in Calabria. Il 14 settembre si accederà in piazza dei Bruzi solo con i pass, che sono gratuiti. Per averli bisogna compilare una scheda dettagliata nella quale indicare, ad esempio, se si arriverà a Cosenza con mezzi propri o con un pullman, e i sacerdoti delle parrocchie devono indicare se intendono concelebrare il rito che sarà presieduto dal Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, il cardinale Angelo Amato, in qualità di rappresentante del Papa. Lo stesso vale per i sindaci, i gruppi e le associazioni. La scheda di partecipazione la si può scaricare dal sito citato in precedenza (www.suoreminime-cosenza.it/ ). I pass si potranno ritirare dopo il primo settembre presso la segreteria della beatificazione. Procedono spedite anche le adesioni dei volontari, tra i 16 e i 35 anni, che daranno una mano durante l’evento, per loro è previsto anche un periodo di preparazione e formazione. Chi vorrà partecipare come «volontario per la beatificazione» deve compilare una scheda di adesione, che va spedita o consegnata a mano ai responsabili della macchina organizzativa presso la segreteria della Beatificazione, C/o Suore Minime della Passione di N.S.G.C., in via dei Martiri 9, a Cosenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?