Salta al contenuto principale

Riscopriamo il lato fantasioso del Carnevale

Calabria
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 47 secondi

R. GANGI & T. ACETO

Giornaliste, mamme, amiche e dispensatrici di consigli in ordine sparso. Completamente fuori dai luoghi comuni, niente tacchi, poco trucco, pessime cuoche, non mettono a letto i figli causa orari di lavoro impossibili.

Anche il Carnevale da qualche tempo ha perso il suo smalto. In negozio si arraffa il costume richiesto dal bambino, cercando un buon prezzo, e poi via. Festa dall'amichetto, e dopo tre giorni, infiliamo un costume nuovo di zecca in uno scatolone per non usarlo più. Al massimo lo si "passa" al fratellino o al cuginetto il prossimo anno.

La cosa divertente del carnevale, invece, è quella di usare la fantasia per realizzare i costumi. Con il fai da te si risparmia un po’ e si creare qualcosa con le proprie mani, originale e sfizioso. Basta un po’ di creatività e magari un po’ di materiale di riciclo o presente nel guardaroba dei piccoli e il vestito di Carnevale è pronto. Un pratico e veloce costume di Carnevale che possiamo realizzare a casa per i bambini è quello legato al mondo animale: con una tuta nera sotto e un po’ di stoffa di colori diversi possiamo realizzare costumi da coccinella, da ape, da leone, da farfalla, realizzando le antenne e le ali con il cartoncino e il tulle. Semplice e veloce.

Sempre aiutandoci con del cartoncino possiamo trasformare i nostri bambini (soprattutto quelli più piccoli che ancora non si muovono tanto e non protestano) in sacchetti di popcorn, in pacchetti di biscotti famosi o in barattoli di Nutella… Ovviamente dovrete essere un po’ pratiche con i pennarelli e il disegno, per poter realizzare sul cartoncino la maschera scelta. Tra i costumi di Carnevale per bambini più semplici da realizzare c'è anche il vestito da fiore (utilizzando sempre cartoncino o della carta crespa colorata), da albero, da fungo (utilizzando della gommapiuma) oppure anche da semaforo, facendo indossare al nostro piccolo una semplice casacca con disegnato il rosso, il giallo e il verde.

Se non siete proprio pratiche di forbici e ago, basterà acquistare dei semplici accessori, come spade e bende da pirata, per arricchire magari una semplice tuta nera o ali e coroncina da indossare su un abitino bianco per diventare angeli e fatine. Se vi va, mandateci le foto dei vostro costumi fai da te e le pubblicheremo a r.gangi@finedit.com a a t.aceto@finedit.com

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?