Salta al contenuto principale

Imprenditore ferito da colpi di fucile caricato a pallini a Cutro: non è grave, indagano i carabinieri

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

CUTRO (CROTONE) - Un misterioso ferimento è avvenuto ieri sera a Cutro. Un imprenditore nel campo dei mangimi per animali e di pellet. F. T. di 55 anni, è stato ferito, poco dopo le 20,30 da due colpi di fucile caricato a pallini.

L'uomo è stato raggiunto in più parti, del corpo, braccia e gambe, ma non è in gravi condizioni. Le sue urla, seguite ai colpi, hanno attirato l'attenzione dei parenti che lo hanno soccorso e chiamato i carabinieri della locale stazione e quelli della compagia di Crotone.

A guidare le indagini il comandante della compagnia, capitano Claudio Martino. La distanza dalla quale sono stati esplosi i colpi ed il fatto che l'arma fosse stata caricata a pallini fa propendere che l'ipotesi che la reaale intenzione dell'assalitore non era quella di uccidere l'imprenditore.

Portato all'ospedale di Crotone gli è stata diagnosticata una prognosi di soli 10 giorni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?